Vi incuriosisce Berlino?

Volete sapere cos´é che fá dei berlinesi una popolazione eccezzionale?

Che accadde in quel lontano anno 1448 e che significa "Piazza del 18 marzo"?

Chi ha introdotto il concetto del servizio allo stato e chi ha importato il clima mediterraneo?

Come Les Grandes Dames di Berlino ispiravano i giovani cuori a voli pindarici e gli eroi della rivoluzione pacifica ricucivano il cielo sopra Berlino?

Perché non ci si puó sempre tagliare un orecchio e l´arte non puó sempre star a guardare ?

E dove gli angoli piu belli, piú bui e piú interessanti a Berlino, Potsdam, Sachsenhausen e Lipsia vi lasceranno un indimenticabile ricordo?

Benvenuti e venite con me alla scoperta di Berlino, Brandeburgo e Sassonia.

 

 

Benvenuti a Berlino!Sono la vostra guida

Visite Guidate a Berlino

c/o Berlin Museo della fotografia

Berlino e le sue mille sfaccettature

 

Berlino é una cittá con tante storie, colpi di scena e tanta drammaticitá - la cittá multietnica e delle tante culture  -  la cittá della filosofia e letteratura - degli artisti ed architteti - della nuova gastronomia - dei movimenti alternativi -  dei musei e teatri - dei parchi e e laghi - del piacere di inventarsi il futuro.

 

 

Visite Guidate a Potsdam

Potsdam - Am Alten Markt

POTSDAM

REALE E SURREALE

 

Senza Federico II, il Grande re prussiano, chissá se Potsdam  avrebbe mai potuto diventare quel magnete che é oggi. Il Castello di Sans Souci, il cui nome si potrebbe tradurre con "scacciapensieri", ha ospitato grandi scrittori e filosofi, come Voltaire e Maupertuis, musicisti come i fratelli Graun e Benda, Carl Philipp Emanuel Bach e Johann Joachim Quantz. 

 

 

 

Visite Guidate a Lipsia

Richard Wagner - scultura di Stefan Balkenhol

LIPSIA MUSICALE 

 

Amate Bach? Felix Bartholdy Mendelssohn ? Richard Wagner? Benvenuti a Lipsia la cittá della musica e dei festival musicali. E´la cittá che ha fatto tremare con le sue manifestazioni il sistema della RDT,  finché il 9 novembre 1989  quasi per sbaglio, sotto la pressione dei cittadini che scandiscono lo slogan  "il popolo siamo noi" nel muro di Berlino si aprono i varchi. E´l´inizio della fine della guerra fredda. 

 

 

Sono la tua guida

Cosima

Vivo in Germania da quel storico anno 1961, quando a Berlino si inizió a costruire  il Muro, ho iniziato a scoprire Berlino quando il destino mi fece incrociare un Berlinese (1981) e ho scelto Berlino come mia prima dimora da quando ci é nato mio figlio. Benvenuti nella cittá dove mi sento a casa.

 

 

Luoghi famosi da non perdere, se siete per la prima volta a Berlino 

luoghi da rivisitare, per una seconda volta, con una chiave di lettura tematica

La porta di Brandeburgo

é diventata ormai il simbolo di Berlino, che ricorda la cittá  divisa dal muro nel 1961 e la riunificazione della Germania e della cittá avvenuta nel 1990. l´Orso, un altro simbolo della cittá, che  qui vediamo in veste artistica, sta ad indicare non tanto il nome della cittá quanto la regione palludosa e sabbiosa sulla quale si sono venuti a trovare i primi insediamenti di Berlin e Cölln. Una passeggiata ci porta dalla porta di Brandeburgo, lungo il viale dei tigli alla Fischerinsel. Con questa passeggiata scoprite l`´isola dei pescatori, la culla di Berlino. 

Il nuovo quartiere governativo,  con lo storico edificio parlamentare concepito dall'´architetto ugenotto Paul Wallot nel 1884, 

Reichstags-gebäude, e la nuova spettacolare cupola di vetro dell´architetto Norman Foster sulla nuova sala plenaria del Parlamento Tedesco, a partire dal 1999, é  un attrattore per turisti,  architetti e appassionati di storia. Una passeggiata vi fará scoprire la cittá delle donne .

Potsdamerplatz

la mitica piazza degli anni venti, rinata come una fenice dalle ceneri, é il nuovo cuore di Berlino. Con la piazza dedicata all' altrettanto mitica attrice Marlene Dietrich, e la cupola del Sony Center,  a forma di uno spettacolare ombrellone, vera arte ingegneristica, il Potsdamerplatz richiama a febbraio i cinefili di tutto il mondo, che qui assistono o partecipano alla Berlinale, famoso festival del cinema internazionale.

Gradite una passeggiata all´insegna del cinema tedesco?

 

Gendarmenmarkt

La piazza piú bella di Berlino, che significa "mercato della gendarmeria". Il nome allude alla grande presenza dei francesi ugenotti arrivati alla fine del 600 come rifugiati a Berlino. Una passeggiata vi permetterá di conoscere alcuni personaggi chiavi di quella storia di Berlino, che l´hanno fatta diventare la metropoli piú tollerante, colta e creativa di tutta la Germania, fino alle soglie del Nazismo. Gradite una passeggiata all´insegna della moda degli anni 20 a Berlino? 

Stadtführungen auch in deutscher Sprache. 

Lieben Sie Berlin? Möchten Sie erfahren, was die Berliner Bevölkerung so einmalig macht? was sich in Berlin 1448 ereignete? und was der "Platz 18. März" meint? wer den Dienst am Staat und den mediterranen Flair salonfähig machte? wie Les Grandes Dames von Berlin die jungen Herzen zu geistigen Höhenflügen inspirierten und die Helden der friedlichen Revolution den Himmel über Berlin zusammenführten? warum man sich nicht immer wieder ein Ohr abschneiden und die Kunst immer wieder dabei zugucken kann? wo die schönsten, düstersten und lebendigsten Ecken in und rund um Berlin, Potsdam, Sachsenhausen und Leipzig Ihre Reise zu einem unvergesslichen Erlebnis machen?  Willkommen und gehen Sie mit mir auf Entdeckungsreise durch Berlin, Brandenburg und Sachsen. Willkommen in meiner Wahlheimat! 

 

 

 

Druckversion Druckversion | Sitemap
guidABerlino cosima santoro