Percorso standard 1

Porta di Brandeburgo -

Unter den Linden - Isola dei Musei

 

 

La passeggiata rievoca il passato ed illustra il presente, toccando luoghi, piazze e strade, palazzi e monumenti, teatro delle vicissitudini piú drammatiche della storia di Berlino, dalla republica di Weimar alla riunificazione. Un itinerario per chi viene per la volta a Berlino e desidera orientarsi. ( Durata minima 3 ore)

Dalla porta di Brandeburgo ci si avvia per il viale dei tigli verso l´isola dei musei, ed il Humboldtforum.



 

Porta di Brandeburgo con la Quadriga

 

Unter den Linden, Viale dei Tigli

 

Ricostruzione in chiave moderna del Castello di Berlino, che sará sede di diversi musei, biblioteche, centro di studi. Il nuovo nome Humboldtforum

Humboldtforum - visione del 2019

 

Das Alte Museum

storico museo dell' architetto e pittore Friedrich Schinkel sull´isola dei musei, situato di fronte al Castello, in futuro sede del Humboldtforum 

Il modello dello storico Castello nel suo contesto, con il duomo di Berlino.

 

Schlossbrücke

Dietro alle sculture ideate da Friedrich Schinkel lungo il ponte del castello, Schlossbrücke, dove un tempo, prima che la cittá diventasse residenza dei re, c´era un piccolo ponte detto dei cani, si intravede un ritratto di Friedrich Schinkel.

Französischer Dom - non é un duomo, ma un museo con la storia degli ugenotti a Berlino

Bebelplatz ovvero  Opernplatz, dal 1910 Kaiser Franz Joseph Platz. Su questo areale nel 1933 con l´avvebto dei nazisti ebbe luogo il rogo dei libri 

 Percorso standard 2

Dal Gendarmenmarkt, la piazza pú bella di Berlino,

al Nikolaiviertelal, per arrivare al mitico Alexanderplatz.



 

Bebelplatz con il memoriale di Micha Ullmann

 

Attraversando il Gendarmenmarkt arriviamo al Bebelplatz, evocando la Berlino delle prime immigrazioni, con gli ugenotti francesi, i calvinisti svizzeri e gli ebrei di tutto il mondo. Passiamo per il Bebelplatz su cui le opere piú famose e quelle meno conosciute dell´illuminismo tedesco furono date dai nazisti al rogo per arrivare al mitico Alexanderplatz di Alfred Döblin, che nel 1989 diventa simbolo della rivoluzione pacifica.

 

Alexanderplatz - oggi e ieri

 

 

 

A richiesta

offriamo percorsi che rispecchiano gli specifici interessi dei nostri clienti. Dai tours gastronomici ai tours d´arte moderna, dai giri in battello sulla sprea ai giri in bicicletta nei d´intorni di Berlino.

Per scolaresche

sviluppiamo itinerari tematici con e per le scuole, possibilmente insieme ad insegnanti, che possono comunicarci il livello di preparazione degli scolari o studenti. Diamo particolarmente peso alla cultura della memoria, offrendo una visita al campo di concentramento di Sachsenhausen, i quartieri storicamente ebraici, visita al museo ebraico di Daniel Liebeskind  

 

Durata

Percorsi standard mezza giornata (3 ore, piú 2 pause di ca 15 min)
con utilizzo anche dei mezzi pubblici  

 

 

indirizzo/ Adresse


Arndtstr. 40
10965 Berlin

contatto/ Kontakt

 

cellulare / mobil

 

+49 (0) 1744692057

 

Mail:

santoro@guidaberlino.eu

 

 

 

 

Druckversion Druckversion | Sitemap
guidABerlino cosima santoro